Ultima modifica: 3 Novembre 2016
IIS Cremona > Attività e Progetti > Altri Progetti > Educazione ambientale

Educazione ambientale

Il progetto di Educazione Ambientale propone ogni anno alle classi diverse attività (laboratori, attività pratiche, conferenze ecc.) con due finalità principali:

  • sensibilizzare gli studenti alle problematiche ecologico – ambientali, mediante ricerche di carattere scientifico e storico, e produzione di materiali informativi;
  • far conoscere il territorio, le opere d’arte e i monumenti, per sollecitarne il recupero e la conservazione.

In particolare si perseguiranno i seguenti obiettivi:

  • promuovere il rispetto per l’ambiente sviluppando il senso di responsabilità e una maggior sensibilità nei confronti dei problemi ad esso legati.
  • stimolare la riflessione sulla relazione fra le nostre azioni quotidiane, più in generale gli stili di vita e l’aggravarsi di alcune forme di inquinamento
  • acquisire una coscienza sociale che porti al rispetto delle norme
  • promuovere nei giovani la conoscenza dell’ambiente , delle sue risorse e dei suoi problemi .
  • evidenziare l’importanza dell’acqua , come risorsa, e delle relative analisi chimico-fisiche per verificarne la sua qualità.
  • sensibilizzare gli studenti sugli effetti del rumore sulla salute
  • rendere consapevoli i giovani dell’importanza della raccolta differenziata, delle modalità di recupero e re- impiego di oggetti disparati e dei diversi tipi di materiali.
  • abituare gli studenti a lavorare in rete con classi di altre scuole

Attività di Educazione Ambientale

1 ) Incontri con esperti

2) Partecipazione a convegni, conferenze, attività di laboratorio organizzati dall’Università su tematiche ambientali ( energia, acqua,  ecc…).

3) Adesione ad iniziative promosse da associazioni ambientaliste

Il Cremona aderisce all’iniziativa di Legambiente “Nontiscordardime” ; Progetto Nontiscordardime

4)Partecipazione a concorsi fotografici in collaborazione con i docenti di tecnica fotografica

5) Realizzazione di progetti in collaborazione con associazioni culturali, territoriali ed Enti

6) Corso di ecologia fluviale

7) Raccolta differenziata

8) Progetto ORTO

 Esempio di Progetti e Attività svolti nei precedenti anni scolastici

Sono in genere caratterizzati da una fase iniziale informativa a cura di un esperto e di una seconda fase operativa diversificata in attività di laboratorio, uso di strumenti multimediali, attività pratiche finalizzate alla raccolta di dati etc.

  • Energie alternative : cella a combustibile e celle solari ( in collaborazione con il Dipartimento di Chimica -Fisica ed Elettrochimica dell’Università degli Studi di Milano , utile anche ai fini dell’orientamento, adatta alle classi 4°)
  • Suolo bene comune : dalla Convenzione europea del paesaggio al governo sostenibile del territorio ( Legambiente e Fondazione Cariplo): il percorso didattico affronta il problema del consumo del suolo grazie a incontri con esperti inviati da di Legambiente. Possono partecipare al progetto due classi 2^ della scuola.
  • Progetto sugli stili di vita : iniziato e realizzato solo in parte nell’a.s. 2010/2011 dalla 1°H e da un gruppo misto di studenti provenienti dalle 1° A, B e D ,in orario extrascolastico, è stato portato a termine l’ anno scolastico successivo prendendo in considerazione il tema del riciclo dei rifiuti .
  • Esempio (a.s. 2015/2016): Smart Energy al Dipartimento di Chimica dell’Università degli Studi di Milano
  • Raccolta e analisi chimica-fisica delle acque per le classi 3°e/o 4° in collaborazione con il Dip. di Chimica-fisica dell’ Università degli Studi di Milano
  • Cura e manutenzione del giardino della scuola :
  • Ampliamento e cura di un piccolo orto con piantine aromatiche
  • Partecipazione all’iniziativa “La festa dell’albero” indetta da Legambiente
  • cura e riqualificazione del giardino della scuola attraverso lo studio degli aspetti naturalistici ( osservazione e classificazione degli esseri viventi )
  • Partecipazione all’iniziativa “Puliamo il mondo” indetta da Legambiente
  • Concorso fotografico “LA SCUOLA IN UN CLICK” , indetto da Legambiente a.s. 2015/2016.
  • La classe 2H 2014/2015 liceo “Dalle sorgenti del Lambro alla Martesana”
  • prodotto   DALLA SORGENTE DEL LAMBRO ALLA MARTESANA
  • Progetto Acqua Bene Comune 2011/2012 “Diritti universali, diritti globali: acqua e ambiente per un futuro di giustizia” in collaborazione con Provincia di Milano, Amiacque, Ianomi, Cap Holding, Tasm
  • Progetto Leonardo riguardante la raccolta differenziata delle cartucce delle stampanti e il loro smaltimento.
  • Raccolta differenziata di oggetti elettrici, elettronici e pile: Organizzazione di un momento di raccolta differenziata dei RAEE per tutta la scuola e incontro con esperto per le classi 2° H 2° B
  • Raccolta differenziata a cura del CiAl ( Consorzio Imballaggi Alluminio ) :Incontri informativi sulle modalità di riciclaggio dell’alluminio con alcune classi
  • Potenziamento della raccolta differenziata in scuola
  • Classe 3C 14/15    “C’era una volta il Seveso”
  • visita dell’Oasi naturalistica di S. Alessio in Vialone (LIPU )
  • visita al Fontanile Nuovo di Bareggio in collaborazione con la Provincia
  • visita alle miniere dei Piani dei Resinelli (comunità montana dell’alto Lario) e visita al Museo della Grigna.
  • Navigazione Po-Mincio e visita al Museo della vita contadina di S.Benedetto Po e all’Abbazia di S. Benedetto in Polirone
  • Viaggio naturalistico d’istruzione all’Isola d’Elba

Durante alcune di queste uscite si sono svolte le seguenti attività: attività di orientamento e lettura carte, misurazione di alcuni parametri di un corso d’acqua e raccolta di campioni da analizzare al rientro , classificazione di piante.

 

Puliamo il Mondo sbarca al liceo Cremona e i ragazzi, oltre a ripulire il cortile della scuola, imparano cosa sono i RAEE: e lo impariamo anche noi grazie a Simone Luchessa di Legambiente che ci racconta cosa sono e come si smaltiscono. Segui il link del video!

Seminario sul concetto di ecologia a.s. 2012/2013 :commento di Alessandtro Viola 2E

Corso di ecologia fluviale 2012/2013

Festa dell’albero,19 novembre 2012; 21 novembre 2013